20 anni dopo, Spider-Man di Sam Raim è diventato uno dei film più influenti di tutti i tempi

Nel bene e nel male, il cinema dei supereroi è onnipresente in questi giorni. Spider-Man: Far From Home era ancora nelle sale a gennaio e abbiamo visto The Batman, Doctor Strange nel Multiverso della follia e il potente Morbius già nel 2022. Firestarter è anche vagamente commercializzato come un film di supereroi, anche se conclusivamente , Thor: Love and Thunder non sarà presto qui, seguito da Black Panther: Wakanda Forever di Marvel e Super Pets e Batgirl e Black Adam di DCEU. Per non parlare di tutti i programmi TV che sono indelebilmente associati all’MCU da guardare anche tu. Il cinema dei supereroi è l’attuale re, un’anteprima di qualsiasi record al botteghino, tutto grazie a Spider-Man di Sam Raimi.

IL VIDEO THEGAMER DI OGGI

Il primo progetto a fumetti di Raimi compie 20 anni questo mese, il che significa che è abbastanza grande per andare in guerra e morire per l’America e abbastanza grande per comprare un Miller Lite. Per molti versi, è il film più influente del 21° secolo, il che merita di essere preso in considerazione.

RELAZIONATO: Doctor Strange In The Multiverse Of Madness si sta annullando su WandaVision

Hai visto tutti i film di supereroi sopra menzionati che sono stati rilasciati quest’anno nei cinema questo weekend di apertura. Dio mi aiuti, sono persino andato all’anteprima privata di Morbius prima della sua uscita pubblica. Il tempo non aspetta un morp. Amo il cinema di supereroi. Mi piacciono la maggior parte di loro e il viaggio divertente che sono, ma sento che la trama dell’esperienza cinematografica è cambiata per sempre. Il pubblico era meno entusiasta di quanti soldi guadagnava il film e non siamo mai stati abituati a tifare i franchise come se fossero squadre sportive. C’è stato un recente attacco di lamentele sul fatto che gli Oscar siano obsoleti perché sono lontani dalle masse, ma il pubblico non ha sempre visto un tipo di film.


Star Wars: Una nuova speranza è stato nominato per 11 Academy Awards, tra cui Miglior film, Miglior regista, Miglior attore non protagonista e Miglior sceneggiatura originale. La serie Star Wars come serie ha vinto otto premi, sebbene uno di questi fosse un premio onorario speciale in una categoria competitiva. Il Signore degli Anelli: Il ritorno del re ha vinto i premi. Forrest Gump, Sting, Titanic, Il Padrino e Ben-Hur erano tutti film di successo della loro epoca. Tutti loro hanno vinto il miglior film. Fino a quest’anno, Dune e West Side Story erano film di popcorn e in una scena non priva di supereroi, erano probabilmente i più grandi film dell’anno. Tre dei migliori film candidati erano esclusivamente in streaming. Nightmare Alley aveva un cast pieno di attori preferiti da tutti (come anche Don’t Look Up, anche se, è vero, sembrava un errore), ma no, gli Oscar sono molto lontani perché Spider-Man e le sue incredibili avventure per il schermo Il verde e il velo non ti hanno fatto un cenno.


Spider-Man non è stato il primo film di supereroi, e non direi che è stato il primo buon film di supereroi. I film di Batman di Michael Keaton e i film di Superman di Christopher Reeve sono ancora attivi, mentre gli X-Men sono usciti due anni prima di Spider-Man. The X-Men è stato probabilmente il primo film di supereroi moderno e, sebbene abbia dimostrato che i film di supereroi possono esistere in una realtà terrestre, il commento in DVD degli X-Men ha fatto raccontare a Hugh Jackman la storia di quando Nolan si è lamentato degli X-Men “Mi ha picchiato.” Per My Own Idea” dopo averlo visto mentre scrivevo Batman Begins – Gli X-Men mancano della sensazione generale di Spider-Man.

velocità

La visione di Nolan della sua idea per gli X-Men è eloquente. È più triste di Spider-Man di Raimi, che ha più battute e momenti comici, e vende meglio l’idea che essere un supereroe sia divertente, anche nel mondo reale. Ha riferimenti amorevoli, gesti personali, fastidi di lunga data (quelli canti di Bruce Campbell) e accenni giocosi a convenzioni consolidate, come Spider-Man che impara a liberare ragnatele dal suo polso. I due sequel stanno diventando più tristi (e forse Movie 2 è meglio per lui), ma è il primo film che ha stabilito le metafore costruite da Iron Man, e alla fine è diventato le basi del MCU.


Che tu ami, odi o non ti interessi i film sui supereroi, sono chiaramente la forza dominante nel cinema moderno. L’Uomo Ragno di Raimi ha aiutato a spostare il treno, anche se sarebbe impossibile prevedere esattamente dove avrebbe portato. 20 anni dopo, i film sui supereroi sembrano molto diversi da quelli di Raimi (il suo film Doctor Strange è visivamente più interessante), ma senza Spider-Man non saremmo mai arrivati ​​a quel punto. Ecco Spider-Man di Sam Raimi, il film più influente del 21° secolo. Senza di essa, non avremmo Morbius.

Successivo: Doctor Strange 2 pone le basi per i film indie Marvel

Zenless-Zone-Zero-1

Genshin Impact Developer rivela il nuovo gioco di ruolo post-apocalittico

leggi quanto segue


Circa l’autore

Leave a Comment

%d bloggers like this: