Che aspetto ha lo stile di gestione di Elon Musk in Tesla, SpaceX

  • Elon Musk ha appena aperto la Gigafactory di Tesla in Texas, che darà lavoro a 20.000 persone.
  • Tra Tesla e SpaceX, Musk era il capo di oltre 100.000 dipendenti.
  • Ecco uno sguardo più da vicino all’approccio non convenzionale del CEO alla gestione e alla leadership.

Con l’aggiunta dello stabilimento Gigafactory di Tesla ad Austin, in Texas, il CEO Elon Musk ha coinvolto circa 20.000 lavoratori sotto il suo lavoro.

Infatti, Tesla e SpaceX danno lavoro a più di 100.000 persone messe insieme.

Allora, com’è lavorare per Elon Musk? Ecco uno sguardo più da vicino al suo approccio alla gestione.

C’è la microgestione e poi c’è la “nanogestione”

Nel 2015, Musk si è descritto come un “nano manager” in un’intervista al Wall Street Journal.

“I diamanti vengono creati sotto pressione ed Elon Musk è il principale produttore di diamanti”, ha detto in precedenza a Insider Dolly Singh, ex capo dell’acquisizione di talenti presso SpaceX.

“È anche possibile che si renda conto di quanto sia grave la ricezione, ma sa che supererai le tue aspettative se continua a essere nervoso”, ha detto.

Un ingegnere del software Tesla in precedenza aveva detto a Insider: “Sfida le persone e le spinge a fare cose che non pensano di poter fare, il che è davvero interessante per certi versi”.

Ma nel 2018, gli attuali ed ex dipendenti di Tesla hanno detto alla CNBC che la meticolosa gestione di Musk stava costando tempo e denaro all’azienda.

Qual è il motivo per non autorizzare Musk? “Non riesco a trovare persone da delegare”, ha detto al New York Times nel 2020.

Musk non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento di un insider per questa storia.

tradizione del muschio

Musk ha anche condiviso la sua filosofia di gestione con i dipendenti di Tesla in un’e-mail del 2018, scrivendo che generalmente dovrebbero esserci meno riunioni e più brevi e le persone che non contribuiscono dovrebbero andarsene.

“Esci da una riunione o esci da una chiamata non appena diventa chiaro che non stai aggiungendo valore”, ha detto. “Non è scortese andarsene, è scortese far rimanere qualcuno e fargli perdere tempo.”

Ha detto che i dipendenti dovrebbero evitare il gergo e saltare la catena di comando per migliorare la comunicazione. Ha anche detto che c’è margine di manovra con le regole aziendali.

Ha scritto: “Se seguire la ‘regola dell’azienda’ è così ironico in una determinata situazione da essere una bella caricatura di Dilbert, allora la regola dovrebbe essere cambiata”.

In un’e-mail inviata lo scorso ottobre, segnalata per la prima volta dalla CNBC, Musk ha detto ai dipendenti di Tesla che non gli dispiacerebbe se ascoltassero musica in fabbrica o aggiungessero “qualsiasi piccolo tocco che renda il lavoro più divertente”.

Altre volte, può essere meno flessibile.

In un’altra e-mail di ottobre, Musk ha detto ai manager di Tesla che hanno tre modi per andare avanti quando invia loro un’e-mail con indicazioni chiare: spiegare perché ha torto, chiedere chiarimenti o “implementare le indicazioni”.

“Se nessuno dei precedenti viene implementato, al direttore verrà chiesto di dimettersi immediatamente”, ha scritto.

Si dice che Musk sia soggetto a incidenti esplosivi e “sparatoria arrabbiata”.

Si dice che Musk abbia una breve miccia con il personale.

“Se dici qualcosa di sbagliato, fai qualcosa di sbagliato o lo strofini nel modo sbagliato, deciderà che sei un idiota e non c’è nulla che possa fargli cambiare idea”, ha detto a Wired un CEO senior di Tesla nel 2018.

Un rappresentante di Tesla ha detto a Wired all’epoca che Musk “a volte fa il difficile passo di licenziare persone che hanno prestazioni inferiori e mettono a repentaglio il successo dell’intera azienda”.

Nello stesso anno, i dipendenti di Tesla hanno detto a Insider che Musk potrebbe essere esigente e imprevedibile.

“Elon fa quello che vuole, quando vuole”, ha detto uno.

Musk spesso fa saltare in aria gli amministratori delegati e i dipendenti di rango inferiore e abbandona le riunioni, secondo un libro del giornalista del Wall Street Journal Tim Higgins.

muschio Conflitto in alcuni dei racconti del librochiamata “Falso *e* noioso.”

A luglio, Musk ha licenziato i dipendenti che li hanno licenziati, dicendo che stava “facendo osservazioni chiare e franche che potrebbero essere interpretate come una presa in giro”.

Leave a Comment

%d bloggers like this: