Dimentica Twitter: Elon Musk è impegnato a mantenere Tesla in viaggio | Tesla

SRiporto una breve riflessione sul mio banchiere e avvocato Elon Musk. Una settimana stava pubblicando seri sondaggi di opinione sulla libertà di parola su Twitter, e quella successiva stava spendendo miliardi di dollari per una grossa partecipazione nel sito di social media, prima di cercare di concludere uno speciale accordo di prelievo completo di ciò che ora è obbligatorio. Mimì Stoner. (E potrebbe – no, siamo onesti, probabilmente – mettere due dita davanti ai regolatori statunitensi contemporaneamente.) Solo altre due settimane nella vita dell’uomo più ricco del mondo.

L’ultimatum di Musk “tutto o niente” ha regalato drammi aziendali al botteghino e momenti difficili nella sala del consiglio di Twitter. Ma i dirigenti dei social media potrebbero non essere gli unici a provare la nausea: anche gli azionisti di Tesla stanno guardando da vicino. Giovedì le azioni della compagnia di auto elettriche Musk sono scese del 3%.

L’intera faccenda è una “serie TV”, afferma Daniel Ives, analista della banca di investimento statunitense Wedbush Securities. Ha evidenziato “una serie di domande sul finanziamento, la regolamentazione e il bilanciamento dei tempi di recupero”.

L’ultimo è forse il più interessante per gli investitori Tesla. Per Musk, Tesla è solo una parte dell’ultimo portafoglio di attività professionali al mondo. Dirige anche società che esplorano l’informatica controllata dal cervello, colonizzando Marte e tunnel automobilistici che tenteranno contemporaneamente di sfidare la congestione di Los Angeles e il principio della domanda indotta: costruire più strade causa più traffico.

Quando si tratta di creare valore per gli azionisti, Musk è proprio lì (sebbene Tim Cook di Apple e Jeff Bezos di Amazon siano ancora in vantaggio). Ha gestito Tesla attraverso “l’inferno manifatturiero” e vicino al fallimento per raggiungere un valore di mercato di $ 1 trilione.

Gli analisti prevedono che i numeri continueranno a muoversi nella giusta direzione mercoledì, quando Tesla riporterà i risultati per il primo trimestre del 2022. Secondo S&P Global Market Intelligence, la previsione di consenso per le entrate è di 17,8 miliardi di dollari. Ciò porterà le vendite al di sopra dell’ultimo record: seleziona il trimestre precedente. Gli utili previsti di 2,6 miliardi di dollari saranno leggermente inferiori rispetto al trimestre precedente, ma a questo punto i giorni in cui si bruciano soldi a un ritmo pericoloso sembrano lontanissimi.

Ma Tesla ha ancora molta strada da fare per giustificare la valutazione ancora prolifica, diciamo. Il trilione di dollari potrebbe solo significare che gli investitori credono che Tesla diventerà una forza dominante nell’industria automobilistica globale (con notevoli margini nei pannelli solari e nell’accumulo di energia). Non c’è altro modo per giustificare un rapporto P/E di oltre 200 (contro 28 per Apple o 23 per il proprietario di Google, Alphabet).

Questo moltiplicatore richiederebbe un imbuto di vendita che imiti un razzo SpaceX. Gli analisti stanno cercando di raddoppiare le vendite a 34 miliardi di dollari entro la fine del 2023 quando nuovi impianti saranno online a Berlino e in Texas. (Aggiungi questi stabilimenti con sede a Fremont, in California, e Shanghai: quest’ultimo ha subito interruzioni della produzione durante il rigido blocco del coronavirus della città cinese.)

Questa è una delle espansioni produttive più ambiziose nella storia dell’azienda. La capacità di Tesla sta crescendo rapidamente, con 936.000 consegne nel 2021. È un’impresa impressionante dato che la società ha dovuto essenzialmente inventare la produzione di auto elettriche, ma è ancora meno della metà della sua rivale di lusso Mercedes-Benz.

Stabilire la sua posizione come la casa automobilistica più preziosa del mondo – o addirittura un’azienda che vale più di 17 case automobilistiche messe insieme – non è affatto garantito.

Il modello di business dei social media è una distrazione. Gli investitori di Tesla sperano che i giochi di acquisizione di Musk non lo attirino lontano dal lavoro quotidiano.

Leave a Comment

%d bloggers like this: