Due esperti hanno affermato che Hong Kong una volta era un poster dell’epidemia, poi il tasso di mortalità per Covid è aumentato – Reuters

  • La Cina si è attenuta alla sua strategia zero Covid, ma gli esperti hanno avvertito che il virus è quasi impossibile da prevenire.
  • Questo è visto come il paese sta combattendo un focolaio, bloccando milioni di persone.
  • Hong Kong ha il più alto tasso di mortalità per covid al mondo, a causa di una serie di fattori.

Hong Kong è stata elogiata per il suo successo nella gestione dell’epidemia di Covid-19 nel 2020. Ma questo mese la città di 7 milioni di abitanti ha registrato un picco e ha registrato uno dei tassi di mortalità più alti al mondo (5.000 morti), e i numeri sono dovrebbe aumentare. un report Agenzia di stampa francese Ha notato che gli obitori della città stavano traboccando mentre combattevano il virus.

Quasi 30 milioni di persone sono bloccate nella Cina continentale dopo che sono stati segnalati più di 3.000 nuovi casi ogni giorno. L’anno scorso, la Cina ha annunciato che avrebbe perseguito incessantemente una politica Covid-zero, ma i casi in aumento stanno ora testando la resilienza di questo approccio.

Il virus è emerso per la prima volta nella Cina continentale nel dicembre 2019 e ha attraversato il confine con Hong Kong il 24 gennaio 2020. L’attuale epidemia di virus è guidata da Omicron, l’ultima variabile preoccupante che sta dominando i casi in molti altri paesi del mondo, tra cui Sud Africa.

Ma come è peggiorato e perché stanno affrontando una nuova ondata devastante? Abbiamo chiesto a due esperti di dividerlo.

Raggiungere lo stato Covid zero

Lunedì, i media statali hanno affermato che il governatore della provincia di Jilin, nel nord-est della Cina, l’attuale epicentro dell’epidemia di Omicron nel paese, si è impegnato a “raggiungere una comunità libera da COVID entro una settimana”. Il paese ha aumentato le sue procedure di test in quanto mira a trovare e isolare ogni caso e fermare la trasmissione del virus.

Sebbene la soluzione ideale sia eliminare completamente il virus, questo approccio non è pratico. Molti scienziati hanno avvertito che il virus c’è e alla fine rimarrà, come l’influenza. In altre parole, l’infezione si verificherà in numero limitato e non richiederà misure su larga scala, poiché le persone diventeranno immuni alle malattie attraverso l’infezione naturale o la vaccinazione.

“Non credo che Zero Covid sia una strategia realistica”, ha detto a Health24 l’esperto di malattie infettive Dr. Richard Lessels. “Quello che stiamo vedendo è che sta diventando sempre più difficile nel tempo contenere questo virus, e questo è particolarmente vero per la variante altamente trasmissibile di Omicron”.

L’alto tasso di mortalità di Hong Kong

Prima della quinta ondata, Hong Kong aveva registrato 212 decessi legati al Covid. Dallo scoppio di quest’anno, più di tale importo è stato registrato su base giornaliera, secondo Guardiano.

Anche la Nuova Zelanda, che ha adottato un approccio zero Covid, ha iniziato a vedere un gran numero di casi il mese scorso. Ma i rapporti del NZ Herald hanno indicato che mentre una settimana fa sono stati segnalati più di 21.000 nuovi casi nella comunità, sono stati segnalati due decessi: il numero totale di decessi correlati al Covid segnalati pubblicamente finora è 117, il che è uno scenario completamente diverso da di Hong. Kong.

Quindi cosa contribuisce allo scarso risultato della Cina? Ciò è dovuto ad alcuni fattori, tra cui una minore copertura vaccinale negli anziani, livelli più bassi di immunità naturale e l’efficacia del vaccino.

copertura vaccinale

“Purtroppo … se ci sono lacune significative nella copertura del vaccino (per la serie iniziale e la dose di richiamo) nei gruppi ad alto rischio per malattie gravi, come a Hong Kong, vedrai anche alti tassi di ospedalizzazione e mortalità”, Disse Lessels.

Allo stesso modo, la dott.ssa Michelle Groom, capo della sorveglianza e risposta della salute pubblica presso il NICD, ha detto a Health24 che parte della strategia zero Covid della città è aumentare la copertura vaccinale, ma che, sfortunatamente, non ha funzionato. come si aspettavano.

Hong Kong ha uno dei tassi di vaccinazione più bassi tra gli anziani tra i paesi sviluppati, il che alla fine ha contribuito a questa follia omicida. Reuters osserva che solo il 30% circa degli adulti sopra gli 80 anni è stato completamente vaccinato, sebbene siano disponibili dosi adeguate. Al contrario, oltre il 90% degli adulti sopra i 60 anni in Nuova Zelanda ha ricevuto entrambe le iniezioni.

Bassi livelli di immunità naturale

Groom ha aggiunto che anche livelli più bassi di immunità all’esposizione al virus possono contribuire alla situazione di Hong Kong.

Per paesi come il Sudafrica, che non hanno seguito l’approccio zero Covid, possono contare su livelli elevati di protezione di base contro le infezioni pregresse. Ma Groome ha detto che il prezzo era alto, con migliaia di vite perse, specialmente nelle prime tre ondate.

“Ma penso che ora siamo seduti in una situazione in cui gran parte della nostra popolazione ha un’immunità di base e per i paesi che sono stati in grado di mantenere il Covid così basso, penso che non abbiano il vantaggio di essere protetti dalle infezioni naturali. “

“In questo caso, c’è sempre questa porta aperta che se non mantengono questi livelli di restrizioni e di risposta, potrebbe entrare nel Paese e diffondersi dove la protezione contro le infezioni naturali è molto debole”, ha aggiunto Groom.

Meno aggiunti:

Il loro successo nel contenimento finora significa che poche persone hanno acquisito l’immunità attraverso l’infezione, quindi coloro che non sono vaccinati saranno comunque a rischio di sviluppare malattie gravi. Indica anche che gran parte della diminuzione della gravità di Omicron che abbiamo osservato in Sud Africa era correlata all’immunità acquisita attraverso l’infezione e la vaccinazione.

Ha detto che è stato un promemoria del motivo per cui gli scienziati inizialmente hanno messo in guardia dal chiamare Omicron “moderato”, perché il suo effetto potrebbe essere diverso in diverse parti del mondo, a seconda dei livelli di immunità nei gruppi ad alto rischio, come gli anziani. .

Efficacia del vaccino

John Byrne Murdoch, giornalista di dati presso Financial TimesE il Questa settimana twittalo Ad aggravare la situazione c’è il fatto che le persone nella fascia di età più avanzata che sono state vaccinate hanno ricevuto il vaccino Sinovac privo di mRNA dalla Cina. Il vaccino ha dimostrato di fornire una certa protezione contro malattie gravi, ma è meno efficace delle iniezioni di mRNA (di Pfizer e Moderna) nel prevenire l’infezione.

Bourne Murdoch ha osservato che le case di cura di Hong Kong, ad esempio, hanno registrato più di 1.000 morti in pochi giorni.

richiami critici

Groome ha detto che sarebbe interessante vedere come andranno le cose in paesi e città come Hong Kong che hanno adottato la politica di eliminazione del Covid.

“È difficile confrontarlo. [their situation] Con il Sudafrica in questo momento, abbiamo avuto grandi differenze nel modo in cui stiamo rispondendo alla pandemia”.

Lisels ha concluso con un sobrio promemoria per il popolo sudafricano: “La cosa importante che dobbiamo imparare qui in Sud Africa è che la nostra priorità assoluta dovrebbe essere sempre quella di aumentare la vaccinazione nei gruppi a rischio di malattie gravi, in particolare quelli di età superiore ai 50 anni. ”

Ha detto che sono necessari maggiori sforzi per immunizzare più di tre milioni di persone in questa fascia di età che non hanno ancora ricevuto una dose. Successivamente, dovrebbe essere compiuto uno sforzo vigoroso per aumentare l’uso di dosi di richiamo per coloro che sono già vaccinati con i vaccini Pfizer o Johnson & Johnson.

“Dobbiamo avere più urgenza in questa materia perché vedremo nuove ondate di infezioni”, ha affermato Lisels.

* Per ulteriori ricerche, scienze e notizie su Covid-19, fare clic su qui. Puoi anche iscriverti alla newsletter di Daily Dose qui.

Leggi | Il professor Madi afferma che i mandati per un vaccino Covid sono ancora necessari, anche se il Sudafrica è in una fase endemica

Leggi | Sahpra incoraggia il pubblico a segnalare gli effetti collaterali del vaccino Covid, ma i benefici superano ancora i rischi

Leggi | Covid-19: Cat raccoglie una versione delta del proprietario, indicando la necessità di una sorveglianza virale negli animali

Leave a Comment

%d bloggers like this: