Felice come Larry! Trambauskas e Patel sono i singoli eroi

Larry Trembauskas ha vinto un’incredibile doppietta aggiungendo il singolare junior al titolo cadetto vinto ieri, mentre Anaya Patel è stata la campionessa singolare junior femminile in Mark Bates Ltd Cadet, U17 e Junior Nationals.

Trembauskas non testa di serie ha sconfitto la testa di serie Conor Green in finale, con medaglie di bronzo per Lewis Price e Joshua Bruce.

La quarta testa di serie Patel ha vinto il suo titolo sconfiggendo la seconda testa di serie Amy Marriott. Il bronzo è andato a Mary Baldwin e Megan Jones.

Tutte le foto di Michael Loveder – clicca qui per vedere di più sulla nostra pagina Flickr.

Per tutti i risultati del torneo, clicca qui.

ragazzi single

In una storia incredibile, Larry Trumpauskas ha aggiunto il titolo Junior alla medaglia d’oro cadetta vinta ieri, come giocatore non classificato.

Trampauskas, con suo padre Loristas al suo angolo, ha sconfitto la testa di serie Conor Green 3-0 (11-8, 11-8, 11-9) in finale chiudendo il torneo pieno di fiducia.

Ha sconfitto la quinta testa di serie Trembauskas in cinque semifinali. Vittoria anche da dietro, 3-2 (6-11, 11-7, 3-11, 11-7, 11-7). Il verde ha sconfitto Joshua Bruce 3-1 (10-12, 11-4, 11-3, 11-8).

Nei quarti di finale, c’è stata una rivincita nella finale U-17 in cui Greene ha affrontato Navong contro Bunyaprabha. Green ha ottenuto una certa vendetta – non che i buoni amici la vedessero in questo modo – vincendo cinque partite di alta qualità (12-14, 11-8, 11-7, 9-11, 11-5).

In effetti, i quattro quadranti avevano percorso una distanza e avrebbero potuto andare in qualsiasi direzione. Bruce ha organizzato un incontro con Green quando ha battuto Felix Tomis. Thomis ha chiuso 2-0 per pareggiare e Bruce ha dovuto prendersi il timeout per infortunio per il trattamento del suo braccio. Deve aver lavorato – ha vinto la decisione 11-4.

Il prezzo è stato pareggiato due volte da Tom Rainer prima di vincere 3-2 (11-7, 10-12, 12-10, 8-11, 11-7) e Larry Tramboskas che ha posto fine al regno del campione 2021 Maxim Stevens, 3-2 (6 -11, 11-7, 10-12, 11-8, 12-10) margine.

Negli ottavi di finale, due giocatori del nordest si sono dati battaglia per Ormsby ed è stato l’ultimo classificato a vincere in cinque partite quando Tom Rainer ha battuto la terza testa di serie Ben Pigott 3-2 (12-10, 5-11, 11 -9, 4 -11, 11-9).

È uscito anche il quarto seme di Joseph Hunter, che ha perso tre volte il campione cadetto dell’anno scorso contro Josh Bruce, anche se non erano tre di fila poiché i punteggi erano 13, 9 e 7.

Toby Ellis, Josh Weatherby e Nahum Asgodom erano usciti tutti in gruppo, il che significa che i semi di Green, Bunyabrappa e Price erano gli unici semi che sono arrivati ​​ai vivi.

fase a gironi

Nahum Asdom

L’arbitro ha dovuto estrarre la calcolatrice per determinare le qualifiche Gruppo 7 Il primo classificato Nahum Asgdom, il secondo classificato Josh Bruce e il quarto classificato Joseph Denison hanno vinto due volte ciascuno.

Dopo aver battuto tutti Aaron Yuk Shing Jeong, è arrivato il triplo record di testa a testa.

Ha sconfitto Denison Bros 3-0 (12-10, 11-9, 11-9), ma ha perso contro Asgodom 3-2 (11-9, 13-11, 4-11, 10-12, 11-6), mentre Bruce ha battuto Asgodom 3-0 (9, 9, 8).

Pertanto, è stato Denison a prendere il verdetto, davanti a Bruce, con la perdita di Acidum. Denison potrebbe anche essere soddisfatto della sua vittoria per 3-2 (7-11, 11-8, 11-5, 8-11, 11-9) su Jeong nella sua ultima partita.

James Humblett e Ralph Pattison hanno sconfitto l’ottava testa di serie Josh Weatherby gruppo 8 per farlo uscire dal torneo.

Bateson, terzo classificato, ha vinto ieri la medaglia d’argento Cadet, nella prima partita per 3-1 (6-11, 11-4, 15-13, 11-7), e Humblitt ha vinto nell’ultimo turno, sempre per 3-1 (11-8, 11-6, 6-11, 11-5).

Nel frattempo, la seconda testa di serie Humblet ha battuto Bateson 3-1 (4-11, 11-9, 12-10, 11-7) per essere in testa al girone.

Si è ripetuta la finale del 2021 gruppo 2 Anche il campione Maxim Stevens ha affrontato Toby Ellis. Ellis era il giocatore con il punteggio più alto, ma il punteggio era lo stesso della vittoria per 3-0 (11-8, 11-7, 14-12) di Stevens. insieme a battere Jakub Piwowar e Owen Brown, dando a Stevens il vantaggio.

Tuttavia, Ellis non è riuscito a finire secondo, avendo colpito Beauwar al terzo posto con i denti frustati (6-11, 11-7, 11-6, 11-13, 12-10), poi ha perso contro Brown, quarto in classifica in un altro thriller , Brown ha fatto una grande rimonta per prendere il 3-2 (9-11, 6-11, 11-8, 11-5, 16-14). Brown ha anche battuto Piwowar, quindi è stato lui ad andare con Stevens.

A gruppo 5, Felix Tomis al secondo posto ha invertito il suo ultimo posto con Lewis Price al primo posto battendo il compagno di curva a sinistra 3-1 (11-9, 11-9, 8-11, 11-6). Price ha vinto le altre due partite, contro Howard Onwing e Sam Cooper, per avanzare al secondo posto.

Ha preso il campione under 17 di ieri, Navong Bunyaprabha Gruppo 6, In ordine. Ma anche il campione cadetto Larry Trumpsoakas ha usurpato la seconda testa di serie JVu Tham per correre la gara.

Trembauskas ha vinto con quel punteggio 3-1 (11-4, 11-5, 9-11, 11-9). Per la cronaca, il Campione U17 ha sconfitto il Campione cadetto 3-1 (11-9, 9-11, 11-5, 11-9). Boonyaprapa ne aveva bisogno cinque per sconfiggere Tham, 11-9 nella finale, dopo che Tham si era ripreso da un ritardo di due partite.

A gruppo 4 Tutto è andato come previsto e Joseph Hunter è in testa alla classifica, seguito da Tom Rainer al secondo posto – Hunter era 3-0 (11-8, 11-7, 11-9) quando i due si sono incontrati, entrambi hanno sconfitto Nathaniel Saunders e Yannis Kazanzidi.

Top seed Conor Green è salito al numero uno gruppo 1ma non senza la paura di Bertie Kelly nella prima partita, l’uomo del Somerset lo portò ai playoff prima che Green perdesse 3-2 (6-11, 11-5, 11-3, 7-11, 11-4) contro il vincitore.

Adam Dennison ha concluso un secondo previsto e ha anche battuto Green, anche se in tre set (12-10, 11-7, 14-12).

Gruppo 3 È andato con il seme quando Ben Piggott e Ole Cornish l’hanno superato: la vittoria di Piggott in quattro set al loro incontro gli ha assicurato la cima della pila. La lotta per il terzo posto è passata attraverso Isaac Kingham, quarto, che ha battuto Daniel Jones di quattro. Jones ha anche combattuto duramente contro la Cornovaglia, che lo ha sconfitto 3-1 (15-13, 11-8, 6-11, 16-14).

ragazzine single

Anaya Patel ha battuto la testa di serie per vincere il suo secondo titolo della giornata, vincendo la finale 3-1 (11-9, 11-5, 8-11, 13-11) sulla seconda testa di serie Amy Marriott in finale.

Patel ha concluso la serie di vittorie consecutive di Mary Baldwin in semifinale, con Basingstoke che ne ha vinte quattro (11-7, 5-11, 11-8, 11-8). Nell’altra metà, è stato 3-2 (11-6, 11-13, 14-12, 8-11, 12-10) per Marriott su Megan Jones.

Gli ottavi di finale hanno visto un’impressionante rimonta da 2-0 quando Green e Marriott hanno mantenuto vive le loro speranze. Marriott ha ribaltato la bilancia contro Scarlett Anders vincendo il titolo 7-11, 5-11, 11-5, 11-5, 11-9, mentre Battle Green l’ha vista superare Evelyn Pace 11-13, 5-11, 11-6 , 11-9, 11-7).

Marriott stava andando bene nei quarti di finale battendo Millie Rogoff 7, 2, 7. Nella stessa fase, Baldwin ha concluso le speranze di Erin Greene, anche in tre (4, 9, 6).

Gli altri due hanno fatto molta strada quando Jones, la campionessa under 17, ha battuto Anna Green 3-2 (12-10, 7-11, 11-9, 8-11, 11-8) e Patel ha concluso la stagione di singolare con terzo seme Gelsomino. . Vinto 3-2 (11-8, 9-11, 11-6, 4-11, 11-7).

fase a gironi

È stata la sorpresa più grande gruppo 8È qui che è uscita la tanto apprezzata Gemma Kerr. La seconda testa di serie Saskia Key ha superato il girone con tre vittorie, ma il secondo posto è entrato nel conto alla rovescia tra Kerr, la terza testa di serie Stefania Popa e il quarto posto Yves Witterek.

Witterick ha preso il verdetto, battendo Kerr con tre mentre Popa l’ha batteta con quattro.

Anna Green ha battuto la testa di serie Anaya Patel in cima alla lista gruppo 4. Il secondo classificato verde ha recuperato dalla sconfitta nella prima partita per prendere i successivi tre e vincere 3-1 (11-13, 12-10, 11-3, 11-4).

C’era ancora tanto lavoro da fare per Green, che ha dovuto battere Sienna Letha 3-2 (8-11, 11-3, 11-6, 13-15, 11-8) per passare in testa al girone . Patel ha battuto Jetta e Connie Domelo per prendere il secondo posto.

Jasmine Wong ha vinto Gruppo 3 Come previsto, senza perdere una partita. Ma la seconda testa di serie Samadhi Udamola è scivolata, ma ha perso contro la terza e la quarta testa di serie Bethany Ellis e Anya Milne in cinque. Ellis ha rimontato da 2-0 a vincere 3-2 (8-11, 11-13, 11-9, 11-7, 11-7), mentre Milne ha recuperato la rimonta di Odamola portandola 3-1 (11). -3, 11-9, 4-11, 5-11, 12-10).

La campionessa U-17 Megan Jones ha debuttato con successo gruppo 5 nell’atteso primo posto, ma Isabel Lacorte è salita dal terzo al secondo, scavalcando Rebecca Savage, grazie alla vittoria per 3-1 (11-13, 11-4, 11-3, 12-10) nel loro match. LaCorte in precedenza aveva dovuto recuperare la sua disabilità per sconfiggere Jasmine Cocker 3-2 (9-11, 11-7, 12-14, 11-2, 11-4).

Ha superato l’Emmy Marriott gruppo 2anche se è stata turbata nella sua prima partita da Ella Bacheley, che ha condotto 2-0, 5-1 prima che Marriott tornasse con una vittoria per 3-2 (10-12, 10-12, 11-7, 11-4, 11- 4).

Tuttavia, Bashley, terza testa di serie, è arrivata seconda nei playoff, battendo Lauren Lossimore 3-0 (13-11, 11-6, 11-6).

Era come previsto gruppo 1la testa di serie Mary Baldwin e la seconda testa di serie Scarlett Anders si sono qualificate, anche se Anders ha dovuto vincere 3-2 (9-11, 11-6, 9-11, 11-3, 11-8) nella sua ultima partita per ottenere il secondo posto .

Evelyn Pace

Erin Green ed Evelyn Pace lo hanno reso possibile Gruppo 7 Nell’ordine previsto. Green ha sconfitto la settima testa di serie Pace 3-1 (11-8, 11-13, 11-9, 17-15) in un incontro di alta qualità tra i due, ed entrambi hanno anche battuto Mabel Schutt e Sophie Reinhofer. La testa di serie Shute Fouth ha battuto Rinnhofer per sostituzione 3-2 (11-9, 6-11, 11-8, 8-11, 11-5).

Furono anche i primi due a passare Gruppo 6sotto forma di Millie Rogoff e Jodi Morris, sebbene Morris avesse bisogno di recuperare da 2-1 per battere Holly Davis, quarta in classifica, 3-2 (11-6, 6-11, 9-11, 11-9, 11-9 ).

L’incontro tra le prime due squadre è stato un thriller e Rogoff lo ha sfumato con un margine di 3-2 (7-11, 11-6, 12-10, 8-11, 13-11).

Leave a Comment

%d bloggers like this: