I Big Eight festeggiano la vittoria della medaglia d’oro nelle finali di Jack B’Che

I migliori vincitori dal 2019 sono stati incoronati alle finali di tennis da tavolo per single della Jack Petchey Foundation Schools.

Oltre 150 giocatori hanno gareggiato in eventi maschili e femminili in quattro fasce d’età e gli otto campioni provenivano da sette scuole diverse e solo la London Academy ne ha vinte più di una.

Il presidente della Jack Petchey Foundation Ron Mills ha partecipato per mostrare il suo sostegno e il sostegno della Fondazione all’evento e per allietare i concorrenti in una giornata vivace allo SportsDock Centre, University of East London.

Tutte le foto di Stephen Buffer – altre appariranno sulla nostra pagina Flickr nei prossimi giorni. I premi sono stati consegnati da Priya Samuel, membro del consiglio di amministrazione di Table Tennis England, e Jessica Villiers della Jack Beachy Foundation.

Ragazze sotto gli 11 anni

Il campione Mahi Maldi con Priya Samuel (a sinistra) e Jessica Villiers

Mahi Maldi ha vinto il titolo, con la matricola della Holland House Soraya Valentinska della London Academy 3-0 (11-5, 11-7, 11-8) in finale.

Il campione di 10 anni ha detto: “All’inizio ero un po’ nervoso, ma anche molto eccitato e mi sentivo davvero a mio agio con la vittoria. Ero molto aggressivo con i miei colpi e questo mi ha aiutato”.

Maldy ha superato Aduna Das 3-0 (11-9, 11-9, 11-2) in semifinale, mentre Valentinska ha battuto 3-0 (11-7, 11-9, 13-11) su Anaya. Zasilla.

Astrid Stirvoldt Chinew ha vinto il titolo finale del tabellone, battendo Robbie Bamidel 3-1 (3-11, 11-4, 11-3, 11-8) in finale.

Sotto gli 11 anni

Charles Donald riceve il suo scudo

Charles Donald della Brentwood School è stato il campione in grande stile quando ha battuto in finale Harrison Hill della Cathedral School.

Era 3-0 (11-6, 11-4, 11-5) a favore di Donald, che ha detto: “Sono davvero felice, ho passato una grande giornata. Pensavo di poter arrivare in finale, ma ho non ero sicuro se l’avrei vinto”.

“Mio padre mi ha aiutato allenandomi e dicendomi di mantenere la calma, sorridere e divertirmi”.

Donald ha avuto un momento imbarazzante in semifinale, ma ha recuperato battendo Zaid Al-Daylami 3-1 (11-7, 9-11, 11-2, 11-4). Hill ha sconfitto Arav Peregar 3-0 (11-8, 11-8, 11-6).

La competizione è stata vinta da Ammar Hussain Lalji, che ha sconfitto in finale Alexander Cheung 3-0 (11-5, 11-8, 11-8).

sotto i 13 anni

Siena ha capito

Sienna Guetta della London Academy è stata una spanna sopra tutte le altre poiché ha vinto il titolo senza perdere un set.

La dodicenne ha vinto una competizione internazionale a Linz la scorsa settimana e ha sfruttato l’esperienza a suo vantaggio.

Ha detto: “La gara di Linz mi ha dato molta fiducia e sono entrata in sala ben preparata e convinta di vincere”.

La finale ha visto Jetta sconfiggere il figlio di Evie Kanna della Greensward School 3-0 (11-9, 11-8, 11-2). Aveva battuto Hayat Usran Bistikki 3-0 (11-9, 11-3, 11-2) in semifinale, mentre Knapn aveva battuto Mauli Shah 3-1 (11-7, 7-11, 11-8, 11 ). -9).

La finale del tabellone è stata vinta da Tadya Aparashevi, che ha sconfitto Jazmin Pillay 3-1 (11-9, 6-11, 11-6, 11-6).

Sotto i 13

Adam Alibai

Adam Alibhai della Chigwell School ha vinto la medaglia d’oro battendo Max Radeven 3-1 (11-9, 2-11, 11-9, 11-7) in finale.

Alibhai aveva battuto il Parsa Yamin 3-1 (11-5, 8-11, 11-9, 11-9) in semifinale, mentre Radeven è andato in profondità battendo Shahoraj Nimsi 3-2 (11-6, 7-11 ). , 11-8, 9-11, 11-5).

“Ho mantenuto la concentrazione”, ha detto Alibhai, che sta gareggiando nel suo primo evento internazionale al WTT Youth Contender Linz la prossima settimana. “Mi aspettavo di finire secondo o primo ed ero pronto per una partita difficile in finale perché Max è molto bravo giocatore, quindi la vittoria è stata decisamente buona”.

Il piatto è stato vinto da Aiden Liss, che ha sconfitto in finale Gatan Gogolin 3-0 (11-9, 11-9, 11-5).

sotto i 16 anni

Liana Sheilani Al-Tusi

Lianna Shilani-Tousi è la campionessa, una matricola dell’Hammersmith Academy che ha battuto in finale Mabel Shute della Roding Valley High School 3-0 (11-9, 11-5, 12-10).

Liana, 13 anni, ha dichiarato: “Mi sento molto felice. Mi aspettavo di fare bene e mi sentivo fiducioso, quindi sono stato in grado di giocare bene”.

In rimonta Shellani Al-Tusi ha battuto in semifinale il Parmes Ahsani 3-1 (10-12, 11-6, 11-1, 13-11), mentre Shot è caduto due volte contro Anaya Ali prima di vincere 3-2 ( 7-11, 11).-9, 4-11, 12-10, 11-2).

Alicia Dutta si è assicurata una vittoria di piatto battendo Jackie Leech 3-0 (11-4, 11-3, 11-2) in finale.

sotto i 16 anni

Daniele Guitum

Daniel Guittom dell’Ernest Bevin College ha sconfitto il quarterback della contea di Wallington Jacob Archer 3-1 (8-11, 11-6, 12-10, 11-9) in finale vincendo la medaglia d’oro.

Il 15enne ha dichiarato: “All’inizio mi sono sottovalutato e la partenza è stata lenta, ma ho perseverato e sono andato avanti.

“Non mi alleno da molto tempo perché ho avuto un infortunio alla mano e non riuscivo a tenere la mazza correttamente, quindi speravo solo di raggiungere i quarti di finale”.

Entrambe le semifinaliste sono entrate in una partita decisiva e le vincitrici sono arrivate 2-0 in ogni caso: Goytum ha battuto Ole Marek Murray 3-2 (0-11, 9-11, 11-6, 11-9, 11-6) e superato Archer saluta Igpima 3-2 (8-11, 9-11, 12-10, 11-7, 11-9).

Joe Boscombe ha vinto il titolo di targa con una vittoria per 3-0 (11-6, 11-7, 11-6) su Fernando Frandis in finale.

sotto i 19 anni

Jonabel Taguibau

Jonabel Taguibau della St. George’s Catholic School ha battuto Yuvathi Kumar della Wallington Girls’ School per aggiudicarsi il titolo.

Kumar è stato il campione U-16 tre anni fa ed è stato anche un ex campione U13, ma non è riuscito a fare una tripletta visto che Taguibau ha vinto 3-0 (11-4, 11-7, 11-8).

Il vincitore ha detto: “Mi sentivo completamente fiducioso oggi, ma allo stesso tempo avevo qualche dubbio sulla vittoria. Il mio team di Greenhouse e gli amici della scuola mi hanno aiutato e mi hanno supportato lungo il percorso”.

La vittoria di Plat è andata a Sania Sultani, che in finale ha battuto l’Asini Shah 3-0 (11-6, 11-2, 11-6).

Sotto i 19

Ottaviano Abrashevi

Octavian Aprashevi della London Academy ha dovuto scavare a fondo per recuperare il suo deficit di 2-1 e battere Harry Buckley del King Edward VI College.

Il punteggio in finale è stato di 3-2 (6-11, 11-6, 7-11, 11-1, 11-3) a favore di Aparaschivei e il vincitore ha detto: “Sono partito molto male ma piano piano ci sono entrato, Ero più a mio agio verso la fine. Felice di vincere”.

In semifinale, Aparashevi, 17 anni, ha sconfitto Henry Marek-Murray 3-1 (7-11, 11-4, 11-6, 11-9), mentre Buckley ha affrontato Amirud Gandhibale 3-2 (5-11, 13 -11, 14-16, 11-8, 11-4).

Liam Harris ha vinto la competizione Plate, grazie alla vittoria per 3-0 (11-4, 11-5, 11-6) in finale su Mario Loakim.

Leave a Comment

%d bloggers like this: