Il Chelsea è in cima alla lista dei premi UEFA con 126 milioni di dollari la scorsa stagione – Sporting News, Firstpost

Le semifinaliste Real Madrid e Paris Saint-Germain hanno portato a casa quasi 110 milioni di euro ciascuna, le uniche altre squadre a ricevere nove cifre dalla UEFA

File foto del trofeo UEFA Champions League.Associated Press

Ginevra: Il Chelsea, vincitore della Champions League della scorsa stagione, che ha vinto quasi 120 milioni di euro (126,5 milioni di dollari) dalla UEFA, è in cima alla lista dei soldi dei club europei pubblicata mercoledì.

Questo è appena prima dei finalisti battuti dal Manchester City, che ha incassato oltre 119 milioni di euro (125,6 milioni di dollari) da un totale di quasi 1,9 miliardi di euro (2 miliardi di dollari) condivisi da 32 club di Champions League. Le entrate totali di questa stagione e delle prossime due sono cresciute fino a superare i 2 miliardi di euro (2,1 miliardi di dollari).

Le semifinaliste Real Madrid e Paris Saint-Germain hanno portato a casa quasi 110 milioni di euro ciascuna, le uniche altre squadre a ricevere nove cifre dalla UEFA.

Le entrate combinate del Chelsea sono almeno 35 milioni di euro (37 milioni di dollari) in più rispetto a Barcellona e Juventus, che hanno perso agli ottavi prima di contribuire a lanciare un tentativo fallito di lanciare la Super League, che mira a portare più soldi ai migliori club. profitto.

Barcellona e Juventus sono i leader chiave del progetto, con 12 club d’élite che cercano di liberarsi dal controllo UEFA e creare la propria competizione.

La lista UEFA mostra che il Barcellona guadagna meno di 85 milioni di euro (90 milioni di dollari) e la Juventus meno di 83 milioni di euro (88 milioni di dollari).

Barcellona, ​​​​Juventus e Madrid stanno ancora avviando azioni legali contro la UEFA presso la Corte di giustizia europea in Lussemburgo.

Altri nove membri della Premier League, tra cui Chelsea e Manchester City, hanno rapidamente abbandonato il progetto in mezzo a una reazione pubblica che ha portato al suo crollo entro 48 ore.

L’importo minimo pagato a un club di Champions League era di 18,45 milioni di euro (19,5 milioni di dollari) per il campione ungherese Ferencvros, che ha perso cinque delle sei partite del girone.

Il Ferencvros ha ricevuto solo 1,1 milioni di euro (1,16 milioni di dollari) dal fondo UEFA di 585 milioni di euro (618 milioni di dollari) per premiare il club per il suo record nelle competizioni europee. In confronto, il 13 volte campione d’Europa del Real Madrid ha ricevuto 35,5 milioni di euro (37,5 milioni di dollari) dal fondo.

Questi pagamenti “coefficienti” sono iniziati nel 2018 dopo che la European Club Association ha esercitato pressioni sulla UEFA, quando la European Club Association è stata fortemente influenzata dai club che in seguito hanno cercato di creare una Premier League.

Il divario tra ricchi e poveri in Champions League e Europa League di seconda divisione è ancora una volta evidente. L’Europa League offre ai club 541 milioni di euro (571 milioni di dollari) in bonus, ovvero circa il 28% del totale della Champions League.

Il Villarreal, vincitore dell’Europa League, ha portato a casa 33,1 milioni di euro (35 milioni di dollari), mentre il semifinalista dell’Arsenal ha vinto meno di 30 milioni di euro (31,6 milioni di dollari).

Lo United ha perso la finale di Europa League dopo essere arrivato terzo nella fase a gironi di Champions League, raccogliendo un totale di 79,6 milioni di euro (83,6 milioni di dollari) per le due partite.

L’ECA ha pagato 8 milioni di euro (8,4 milioni di dollari) al Fondo UEFA Champions League, che rappresenta quasi 250 club che giocano nelle competizioni UEFA.

Nell’ambito di un accordo quinquennale con la UEFA, ogni club ha detratto circa il 5% dei bonus per pagare i rimborsi alle emittenti e agli sponsor UEFA in risposta all’impatto della pandemia.Interruzione della stagione 2019-20.

leggi tutto ultime notizie, notizie calde, Notizie di cricket, Punteggio in tempo reale IPL, Programma IPL 2022, tabella punti IPL 2022 e notizie di intrattenimento. Seguici su Facebook, Twitter e Instagram.

Leave a Comment

%d bloggers like this: