In che modo la squalifica della Russia dalla UEFA influisce sulla qualificazione alla Champions League?Gli scozzesi Celtic, Rangers si contendono il posto nel girone

Il 2 maggio, la UEFA ha annunciato che il divieto ai club russi di competere nelle competizioni continentali sarebbe durato fino alla stagione 2022-23 e che non sarebbero stati autorizzati a competere nei Campionati Europei UEFA per club della prossima stagione.

L’organo di governo del calcio europeo aveva già annunciato il 28 febbraio la sospensione a tempo indeterminato della Russia e dei suoi club da tutte le competizioni UEFA, poiché la continua incursione del paese in Ucraina è stata ampiamente condannata in tutto il mondo. La mossa per sospendere la partecipazione del club alla competizione europea della prossima stagione era prevista ma non era stata annunciata ufficialmente.

Logicamente, la sospensione crea opportunità nel gioco e la UEFA ha annunciato un riadattamento delle posizioni di qualificazione per colmare il divario partita dopo partita. In particolare, i campioni del campionato scozzese si sono automaticamente assicurati un posto nella fase a gironi della Champions League, mentre è probabile che anche i campioni del campionato ucraino siano i beneficiari della scossa.

Sporting News ti offre una panoramica completa delle modifiche alla Champions League 2022-23 e ad altre competizioni europee.

L’infografica della UEFA mostra come cambieranno tutte le competizioni europee per la competizione del prossimo anno dopo la squalifica della Russia.

Come la Russia Ban garantisce il posto nella fase a gironi del Celtic o dei Rangers

I club russi si sono assicurati due posti nella Champions League 2022-23, uno nella fase a gironi e l’altro nel terzo turno preliminare.

Con le due sedi ora aperte, è avvenuto un rimpasto completo. Un breve riassunto: il paese con la seconda qualificazione alla fase a gironi per numero di contatto UEFA (Scozia). Altri paesi hanno sollevato una posizione per riempire il vuoto creato.

In precedenza, i campioni della lega nazionale scozzese erano entrati negli spareggi di qualificazione. I campioni di campionato andranno direttamente alla fase a gironi. Con i Rangers o il Celtic a poche partite rimaste nella corsa al titolo di campionato, uno di loro si assicurerà un redditizio posto nella fase a gironi.

Gli stati furono promossi per colmare il vuoto che ne derivava.

  • I campioni di Turchia avanzano ai playoff dal terzo turno di qualificazione
  • Il campione cipriota si unisce ai secondi classificati di Austria e Scozia dal secondo al terzo turno di qualificazione.
  • I campioni di Croazia e Svizzera sono passati entrambi dal primo turno al secondo turno di qualificazione.

Scopri tutte le mosse elencate nella tabella ufficiale UEFA.

Celtic, Rangers nella fase a gironi di Champions League

Sia il Celtic che i Rangers hanno una ricca storia di competizioni di Champions League, ma nei 30 anni trascorsi dalla ristrutturazione del gioco (1992-93), una o entrambe le squadre hanno raggiunto la fase a gironi in 18 edizioni.

Quando si tratta della fase a eliminazione diretta, è raro che una squadra arrivi agli ottavi di finale. Le due squadre hanno raggiunto la fase a eliminazione diretta solo quattro volte in totale e nessuna delle due ha vinto una partita a eliminazione diretta per passare agli ottavi.

Il Celtic si è concluso nella stagione 2006-07 con uno 0-0 all’andata contro l’AC Milan negli ottavi prima di perdere 1-0 contro la Scozia ai supplementari al ritorno.

Anche i Rangers hanno avuto una possibilità negli ottavi di finale del 2005-06, ma hanno perso contro il Villarreal ai rigori dopo un pareggio complessivo di 3-3.

Fase a gironi della Celtic Champions League

la stagione WLD Fine fase di eliminazione
2017-18 1-5-0 Terzo partite di gruppo*
2016-17 0-3-3 partite di gruppo
2013-14 1-5-0 partite di gruppo
2012-13 3-2-1 secondo Ottavi di finale
2008-09 1-3-2 partite di gruppo
2007-08 3-3-0 secondo Ottavi di finale
2006-07 3-3-0 secondo Ottavi di finale
2004-05 1-3-2 partite di gruppo
2003-04 2-3-1 Terzo partite di gruppo*
2001-02 3-3-0 Terzo partite di gruppo*

Rangers nella fase a gironi di Champions League

la stagione WLD Fine fase di eliminazione
2010-11 1-2-3 Terzo partite di gruppo*
2009-10 0-4-2 partite di gruppo
2007-08 2-3-1 Terzo partite di gruppo*
2005-06 1-1-4 secondo Ottavi di finale
2003-04 1-4-1 partite di gruppo
2000-01 2-2-2 Terzo partite di gruppo*
1999-00 2-3-1 Terzo partite di gruppo*
1996-97 1-5-0 partite di gruppo
1995-96 0-3-3 partite di gruppo
1992-93 2-0-4 secondo partite di gruppo**

* = 3° posto negli ottavi di finale di Coppa UEFA/Europa League
** = Nella prima stagione della rinnovata Champions League avanzerà solo il primo posto di ogni girone

Come Celtic e Rangers si sono qualificati per la Champions League 2022-23

Celtic e Rangers sono matematicamente idonei per la Champions League poiché i primi due della classifica scozzese si allontanano dal resto della classifica.

Ora, con tre partite rimaste nella stagione nazionale, tocca a loro finire per determinare quando arriveranno alla competizione continentale. Il campione della Suzhou Super League entrerà direttamente nella fase a gironi di Champions League, mentre il secondo classificato entrerà nel terzo turno del turno di qualificazione.

Tuttavia, c’è una ruga.Entrambe le squadre si qualificano per la fase a gironi di Champions League Se I Celtics vincono lo scudetto e I Rangers vincono l’Europa League. I Rangers sono vivi e vegeti nelle semifinali di Europa League, sotto 1-0 al Lipsia dopo l’andata.

Classifica del campionato della Premier League scozzese

Aggiornato a lunedì 2 maggio

Posizione squadra medico generico Minuto WLD Guangdong
1.* celtico 35 86 27-3-5 +61
2.** scopo 35 80 24-3-8 +80
3. cuori 35 61 17-8-10 +16
4. Dundee United 35 44 13-11-11 -6
5. Contea di Ross 35 41 14-10-11 -9
6. Motherwell 35 40 10-15-10 -15

* I campioni di lega si assicurano un posto nella fase a gironi della UEFA Champions League 2022-23
* Il secondo posto nella UEFA Champions League 2022-23 ottiene un posto nel terzo turno preliminare

In che modo i minatori campioni ucraini traggono vantaggio dal divieto della Russia

Tradizionalmente, ai campioni in carica della Champions League verrà assegnato un posto nella fase a gironi. Tuttavia, se i futuri campioni si qualificheranno anche per la competizione dell’anno prossimo attraverso la loro classifica di campionato, i posti vacanti aggiuntivi nella fase a gironi saranno assegnati alla nazione seconda senza un posto automatico nella fase a gironi.

Con la Scozia già avanzata per occupare il posto della Russia nella fase a gironi, nello scenario di cui sopra, il prossimo paese a raggiungere la fase a gironi è l’Ucraina, il cui campione di campionato Shakhtar Donetsk si assicurerà attualmente un posto per gli spareggi di qualificazione. (Il campionato ucraino è sospeso, ma la classifica prima della sospensione determinerà la posizione dell’Europa.)

Pertanto, i Miners sosterranno una delle tre squadre che vinceranno la Champions League 2021-22 – Real Madrid, Manchester City e Liverpool – poiché queste tre squadre si sono già qualificate per la fase a gironi 2022-23 fino alla fine del campionato. Se il Villarreal (7° nella Liga) vincerà la Champions League, i Miners manterranno il loro posto negli spareggi di qualificazione.

Leave a Comment

%d bloggers like this: