L’Arsenal ha vacillato per la sconfitta contro il Newcastle United in Champions League

Mikel Arteta ha condannato la sua squadra dell’Arsenal per aver rinunciato a una stagione di lavoro dopo l’umiliante sconfitta per 2-0 a Newcastle e sembra che i Gunners salteranno la Champions League per la sesta stagione consecutiva.

Il Tottenham è quarto in Premier League, due punti sopra i rivali del nord di Londra.

IPL 2022 – Copertura completa | Programma | Risultati | Maiuscole arancioni | Maiuscole viola | Tabella dei punti

Gli Spurs ora hanno davvero solo bisogno di un pareggio in trasferta contro il Norwich già retrocesso domenica per assicurarsi un posto tra i primi quattro grazie alla loro eccellente differenza reti.

La sconfitta dell’Arsenal ha anche garantito il posto del Chelsea nella Champions League della prossima stagione.

L’autogol di Ben White e il gol nel finale di Bruno Guimaraes hanno fatto la differenza.

Ma la prestazione del Newcastle è stata ancora più impressionante poiché la squadra di Eddie Howe ha inviato un messaggio che avrebbe potuto sfidare per un posto tra i primi quattro la prossima stagione.

“Una notte insopportabile”, disse Arteta. “Il Newcastle avrebbe dovuto vincere facilmente. Sono stati molto meglio dal primo minuto, non avevamo niente in gioco.

“Sono molto meglio di noi in tutto ciò che il calcio richiede. Non possiamo gestire la partita che dobbiamo giocare qui stasera”.

La squadra di Arteta è in vantaggio a tre gare dal termine, quattro punti di vantaggio sul Tottenham.

Ma la vittoria per 3-0 del Tottenham nel derby di giovedì ha messo sotto pressione i giovani Gunners che non hanno risposto.

“Newcastle ha giocato 10 volte meglio di noi, ma niente di simile a quello che abbiamo fatto in Champions League”, ha aggiunto Arteta. “Non abbiamo giocato”.

“Grande club”

Solo Manchester City e Liverpool hanno vinto più punti in Premier League dei Magpies nel 2022 da quando hanno iniziato a concedersi il lusso del fondo sovrano saudita nel mercato dei trasferimenti.

Altri acquisti importanti dovrebbero arrivare al St James’ Park nei prossimi mesi, ma il budget dell’Arsenal nel mercato dei trasferimenti potrebbe essere gravemente intaccato da un’altra fortuna mancata in Champions League.

“È stata una grande prestazione a tutto tondo. Era il piede anteriore, non ci siamo mai lasciati andare, è stata la cosa più divertente”, ha detto Howe.

“Dobbiamo migliorare e lavorare molto duramente per migliorare tutto in rosa durante l’estate. È un club enorme e abbiamo grandi ambizioni, ma devo concentrarmi su come lo facciamo e non parlare”.

La svolta del Newcastle sotto Howe è stata priva di scalpo contro una delle tradizionali prime sei della Premier League.

Ma l’hanno ottenuto perché l’Arsenal è stato fortunato a cavarsela senza una sconfitta più generale.

Aaron Ramsdale era quasi imbarazzato quando Miguel Almiron ha bloccato la sua autorizzazione in anticipo.

Ma il nazionale inglese ha mantenuto la sua squadra in gioco con una bella parata, negando Alan Saint-Maxime sul primo palo.

La pressione dei padroni di casa finalmente ha dato i suoi frutti quando il pericoloso cross basso di Joelinton ha appena eluso Callum Wilson ed è volato nella propria porta dallo sfortunato White.

Il Newcastle è saldamente radicato a metà classifica, ma sembra più una squadra sulla fascia laterale e continua a caricare in avanti.

Wilson ha sparato su cross di Guimaraes e poi ha sparato audacemente da 40 yarde dal palo.

Durante questo periodo, Ramsdale ha fatto di nuovo progressi significativi in ​​una partita uno contro uno contro Jacob Murphy.

Sembrava solo questione di tempo prima che il secondo gol del Newcastle arrivasse cinque minuti dopo che Wilson è stato nuovamente respinto da Ramsdale, ma Guimaraes ha spazzato a casa il rimbalzo, che non vedeva dal suo ritorno dal Lione a gennaio, quinto gol dal trasferimento.

Leggi tutte le ultime notizie, le ultime notizie e gli aggiornamenti in tempo reale dell’IPL 2022 qui.

.

Leave a Comment

%d bloggers like this: