L’Atletico Madrid conquista il posto in Champions League con l’Elche per 2-0

L’Atletico Madrid si è assicurato il posto tra i primi quattro della Liga con una vittoria per 2-0 sull’Elche mercoledì e si è qualificato per la Champions League.

Matheus Cunha e Rodrigo De Paul erano entrambi in porta mentre l’Atletico aveva un vantaggio di sei punti sul Real Betis al quinto posto con due partite dalla fine. L’Atlético ha anche un record migliore del Betis.

Tuttavia, il Siviglia non è riuscito a conquistare le prime quattro posizioni poiché la forma scadente della squadra in questa stagione è continuata con un pareggio a reti inviolate in casa contro il Maiorca in difficoltà all’inizio della stagione.

IPL 2022 – Copertura completa | Programma | Risultati | Maiuscole arancioni | Maiuscole viola | Tabella dei punti

L’Atletico Madrid ora sembra destinato a finire terzo, nonostante una difesa dello scudetto molto deludente – sono a 14 punti dal Real Madrid – e la squadra di Diego Simeone ha almeno evitato di perdere la Champions League, che è stata per un po’. Inside sembra molto reale possibilità.

“Sono contento per i giocatori – ha detto Simeone -. È stata una stagione di alti e bassi, abbiamo giocato bene in Champions League e nella Liga non possiamo essere coerenti”.

“Non è quello che immaginavamo, ma abbiamo raggiunto il nostro obiettivo: vincere un altro anno di Champions League, che è molto importante per il club”.

L’Atletico ha perso quattro partite di campionato di fila per la prima volta sotto Simeone a dicembre prima di essere battuto dall’ultimo Levante, innescando colloqui di crisi tra allenatori e giocatori a febbraio.

Ma una serie di cinque vittorie consecutive a marzo si è rivelata cruciale, con l’Atletico che si è comportato abbastanza bene da qualificarsi per la Champions League per il decimo anno consecutivo nonostante un altro calo nelle ultime settimane.

Cunha si gira e va a casa

Cunha ha portato l’Atletico in vantaggio al 28′ quando Antoine Griezmann ha individuato una corsa di Renan Lodi dalla sinistra e Cunha era nella posizione giusta per deviare un cross sul primo palo.

Gli ospiti realizzano due punti poco dopo l’ora, con De Paul che completa una bella manovra dopo un intelligente scambio con Lodi, che ancora una volta sfonda la difesa di Elche.

Domenica l’Atletico ospiterà il Siviglia e la situazione di stallo al Ramon Sanchez Pizjuan con il Maiorca ritarda solo la qualificazione poiché sono cinque punti di vantaggio sul Betis a due partite dalla fine.

Il Siviglia ha bisogno di un solo punto per assicurarsi di essere in vantaggio sul Betis, dato che è anche migliore negli scontri diretti con i rivali cittadini.

Ma la squadra di Julen Lopetegui ha due partite difficili nell’ultima partita, con la trasferta di domenica contro il Wanda Metropolitano prima dell’ultima partita casalinga contro l’Athletic Bilbao.

Anche se va oltre il limite, il Siviglia chiuderà una stagione promettente con un piagnucolio, dopo aver vinto solo tre delle ultime 12 partite.

I tifosi di casa hanno fischiato e anche il Maiorca era scontento del sorteggio. Sono 18°, a soli due punti dalla zona di sicurezza, con il Cadice davanti a loro nella trasferta di giovedì contro la Real Sociedad.

Il Siviglia ha avuto occasioni migliori in generale, ma il Maiorca è stato ben lungi dall’essere sopraffatto e avrebbe potuto passare in vantaggio all’intervallo quando un colpo di testa di Vedat Muriqi ha dovuto essere catturato da Bono.

Anthony Martial è andato vicino al Siviglia nel secondo tempo, ma la loro migliore occasione è arrivata nei tempi di recupero quando Jusuf Ennesiri ha colpito di testa e il portiere del Maiorca Mano Lorena ha effettuato una bella parata.

Leggi tutte le ultime notizie, le ultime notizie e gli aggiornamenti in tempo reale dell’IPL 2022 qui.

.

Leave a Comment

%d bloggers like this: