Le medaglie sono l’obiettivo finale, ma la chiave per lo sviluppo in SA Youth Games – News Room Guyana

di Afash Ramadan

[email protected]

Mentre l’obiettivo finale è vincere medaglie ai terzi Giochi della Gioventù sudamericani a Rosario, in Argentina, la chiave per la Guyana Olympic Association (GOA) è che gli atleti avanzino dal loro stato attuale in questa fase cruciale del loro sviluppo.

I giochi saranno fatturati dal 28 aprile all’8 maggio e la Guyana sarà rappresentata in cinque discipline: badminton, basket, boxe, nuoto e ping pong.

Pochi istanti dopo aver annunciato il gruppo di viaggio in una conferenza stampa sabato, il vicepresidente del GOA Godfrey Munro ha dichiarato: “Penso che sia una grande opportunità per noi essere coinvolti nei Giochi Olimpici della Gioventù, quindi siamo molto felici della Federazione Olimpica che tale buoni atleti di base stanno prendendo parte a questi giochi.” “.

“Essendo pragmatici, capiamo dove si trovano i nostri atleti e dove si trova la competizione. Come hanno spiegato la maggior parte degli allenatori, l’area è difficile. Diamo sempre il benvenuto alle prospettive di medaglia, ma vorremmo vedere una buona prestazione in termini di record personale e questi atleti dare il meglio di sé”.

Munro ha anche osservato che è importante che gli atleti dimostrino un buon comportamento e disciplina, perché “questi sono pilastri su cui costruire”.

Più di 2.000 atleti di età compresa tra 14 e 18 anni, in rappresentanza di 15 paesi dell’Organizzazione sportiva sudamericana, gareggeranno in 26 discipline, la stragrande maggioranza dei quali ha partecipato al programma olimpico.

La Guyana sarà rappresentata ai Giochi da:

Badminton: Matteo Barry. Jonathan Mangra è l’allenatore

Pallacanestro (3 x 3): Anthony Kimol, Man-Sun-Hing Camilo, Arendelle Mathias e Travis Patrick Anthony Lewis. Junior Hercules è l’allenatore

boxe: Travis Inferrari. Sibert Blake è l’allenatore

nuoto: Leon Seton, Paul Mahaika Jr., Vladimir Woodruff, Patrice Mahaica, Ariel Rodriguez, Zara Kahn. Paul Mahaika Sr. Lui è l’allenatore

ping pong: Yasmine Bellingi, Soraya Thomas, Jonathan Van Lange e Christian Sahdio. Idi Lewis è l’allenatore

Monroe ha spiegato che sono state inviate notifiche ad altri affiliati del GOA per presentare gli atleti ai giochi, ma che “queste sono state le uniche major che hanno risposto”.

Atleti, genitori e allenatori saranno accompagnati dallo chef de Mission Nalini Makuei, dal presidente del GOA Ka Joman Yassin e dal segretario generale (AG) Dionn, un’infermiera.

Il tesoriere del GOA Garfield Wiltshire ha evidenziato Eureka Labs per un encomio speciale per aver fornito ancora una volta i test PCR COVID-19 per l’unità mobile.

commenti degli allenatori

L’allenatore di badminton Jonathan Mangra (a sinistra) e Matthew Behari (Foto: Sala stampa/Avinash Ramadan/23 aprile 2022)

Jonathan Mangra (badminton): “Sarebbe positivo per lui fare un po’ di esperienza all’estero. Questo sarà il suo primo torneo a competere sulla scena internazionale. Otterrà molta esperienza da questo andando avanti nel suo sviluppo”.

L’allenatore Sibert Blake (a sinistra) e il pugile Travis Inferiari (Foto: Sala stampa/Avinash Ramadan/23 aprile 2022)

Sibert Blake (pugilato): “Travis gareggerà nella classe 57-63kg. Il nostro obiettivo è salire sul podio e fare del nostro meglio per arrivarci. Siamo nella fase finale dei preparativi e vi assicuro che darà il massimo e potenzialmente porterà quella medaglia casa.”

Da sinistra: Coach Paul Mahaika Sr. I nuotatori Paul Mahaika, Jr., Vladimir Woodruff, Zara Kanye, Ariel Rodriguez e Patrice Mahaika. L’assente è Leon Seton (Foto: Sala stampa/Avinash Ramadan/23 aprile 2022)

Paul Mahaika Sr. (nuoto): “Abbiamo sei nuotatori di talento che renderanno orgogliosa la Guyana. Si stanno allenando duramente per questi giochi e non vedono l’ora di nuotare velocemente. Questi sono gli atleti che vedrai spesso perché nuotano in tempi eccellenti e presto torneranno a casa con medaglie .”

Da sinistra: l’allenatore Eddie Lewis con i giocatori di ping pong Christian Sahdio, Yasmin Bellingi, Soraya Thomas e Jonathan Van Lange (Foto: Sala stampa/Avinash Ramadan/23 aprile 2022)

Eddie Lewis (ping pong): “I preparativi stanno andando bene. I giocatori hanno iniziato a prepararsi nei loro club e ora sono sotto la guida dell’allenatore cubano ad alte prestazioni (Osdani Romero Garcia). A parte Jonathan, penso che questi tre altri giocatori siano le loro prime partite importanti e so che sarà una grande esperienza per loro”.

* Né i giocatori di basket né l’allenatore erano presenti alla conferenza stampa di sabato.

Leave a Comment

%d bloggers like this: