‘Morbius’ – disgustoso, ma comunque un film sui vampiri migliore di ‘Twilight’ – Lindenlink

I vampiri sono nei film da quasi un secolo.

I film sui vampiri spaziano dalla sinistra strega “Dracula” di Bella Lugosi all’aristocratica “Intervista col vampiro” di Anne Rice. I vampiri hanno dimostrato la loro natura ribelle contro la società in “The Lost Boys” per vivere una vita normale con i loro coinquilini in “What We Do in the Shadows”. Poi è arrivato Twilights e li ha fatti brillare goffamente.

Ora, la Sony sta tentando la fortuna con l’antieroe vampirico Marvel (a volte il cattivo), Morbius.

“Morbius” è il terzo film dell’universo di Sony Spider-Man. È un mondo con un nome strano considerando che Spider-Man non esiste nemmeno in questo universo. Finora, solo i cattivi di Spidey si stanno combattendo.

“Morbius” regia di Daniel Espinosa. Espinosa ha lavorato nei film “Safe House”, “Child 44” e “Life”. La sua collezione è nominata da fantascienza/horror, azione/thriller e dramma storico. Quindi il film sui vampiri anti-eroe è una nuova prospettiva per lui. Tuttavia, è una combinazione dei suoi lavori precedenti.

“Morbius” vede Jared Leto (“Requiem for a Dream”) nei panni di Michael Morbius, Adria Arjuna (“Emerald City della NBC”) nei panni di Martine Bancroft, Jared Harris (HBO “Chernobyl”) nei panni di Emil Nokols, Tyrese Gibson (“Fast & The Furious”) nei panni di Simon Stroud. Matt Smith (Doctor Who della BBC) interpreta Milo Morbius, che soffre della stessa malattia del sangue di Michael. Michael Keaton (1989 “Batman”) ritorna nei panni di Vulture dal film Spider-Man: Homecoming.

“Morbius” parla di un brillante scienziato di nome Michael Morbius, che soffre di una malattia del sangue estremamente rara. Ha passato la vita cercando di trovare una cura per la sua condizione usando esperimenti illegali sui pipistrelli vampiri. Naturalmente, Morbius sviluppa una potenziale cura e la prova immediatamente da solo. La cura funziona… ma trasforma Morbius in un vampiro assetato di sangue.

Ora, Morbius sta cercando di trovare un modo per ridurre la sua sete di sangue. Tuttavia, il fratello surrogato Milo, che soffre anche lui della stessa malattia del sangue, impara a “curare” e se la prende per sé. A Milo piace diventare un mostro assetato di sangue e vuole costringere Morbius a unirsi a lui, anche se ciò significa uccidere tutti coloro che gli sono vicini.

Allora, chi o cosa è Morbius? Morbius è conosciuto nei fumetti Marvel come un “vampiro vivente”, uno pseudo-vampiro, un bevitore di sangue che non è un non morto o un soprannaturale. Il vampiro è più un esperimento mutante con il DNA di un pipistrello vampiro. Questo gli conferisce abilità genetiche da “vampiro” senza dover affrontare le debolezze dei “veri” vampiri (e sì, la Marvel ha i vampiri). Morbius è solitamente un nemico di Spider-Man e Blade, un cacciatore di vampiri. È un personaggio interessante che cerca di fare del bene mentre lotta con un’insaziabile sete di sangue.

Quindi, è vero, il film ha mantenuto il background di Morbius vicino al materiale originale. È almeno come il vampiro che si trova nei fumetti piuttosto che il duro remake degli anni ’90 del cartone animato. Ottiene poteri da vampiro come super forza, zanne affilate, ecolocalizzazione, riflessi pronti e volo. Mostra anche strane scie di fumo quando usa i suoi poteri.

Ricordo ancora Morbius del cartone animato degli anni ’90, in cui ogni due minuti si lamentava della brama di “plasma” perché i censori della Fox non gli permettevano di esprimere il suo sangue. Inoltre, invece di mordere le persone, il cartone gli ha dato lecca lecca sui palmi delle mani, e basta mooooolto Più allarmante. Non mentirò, speravo di dire Plasma qualche volta nel film.

Jared Leto ha fatto benissimo. Puoi dire a Leto che sta cercando di prendere tutto questo sul serio, ma forse è troppo pericoloso. Voglio dire, è un film a fumetti sui vampiri; Questa non sarebbe una combinazione di “Intervista col vampiro” e “Il cavaliere oscuro”.

Tuttavia, il ruolo malvagio di Matt Smith è stato molto più piacevole. È eccentrico e mangia la scena come un amico morente e un “vampiro” assetato di sangue. A differenza del tentativo molto serio di Leto di essere completamente serio, Smith si sta solo divertendo, anche durante le scene di combattimento. C’è anche una scena in cui viene chiesto a Milo come valuta il suo dolore da 1 a 10, e lui dice “11”. I fan di “Doctor Who” riceveranno questo cenno da quando Smith ha interpretato l’Undicesimo Dottore nella serie. Mi chiedo se il numero “11” sia seguito da allusioni in altri film e spettacoli.

A proposito di riferimenti, “Morbius” ha più suggerimenti oltre all’MCU Marvel. Forse i più importanti erano i segnali di “veleno”. L’agente dell’FBI Simon Stroud e il suo partner discutono di eventi bizzarri simili a San Francisco (dove risiede Venom), e lo stesso Morbius ha spaventato il delinquente di strada dicendo “I… I… Poison”. Queste allusioni hanno senso perché si presume che Venom e Morbius esistano nello stesso universo. Come disse Morbius: “Non farmi fame. Non mi amerai quando avrò fame”. I fan di Hulk potrebbero ricordare questa deviazione dalla classica frase di Bruce Banner: “Non farmi arrabbiare. Non mi amerai quando sono arrabbiato”.

Altri riferimenti includono tutti coloro che leggono il Daily Bugle, il diario su cui ha lavorato Peter Parker (Spider-Man). I titoli alludono a un rinoceronte, un gatto nero e un camaleonte, tutti noti cattivi di Spider-Man. Morbius ha lavorato presso Horizon Labs, che è anche il posto di lavoro di Parker. Ancora una volta, Spider-Man non esiste in questo mondo, ma ha molte cose e luoghi che si collegano ad esso.

Questa cosa del multiverso MCU sta iniziando a complicarsi, specialmente con Sony che lo esegue.

C’è molto di sbagliato in questo film. Una cosa era la strana disinformazione sui pipistrelli vampiri. Nel film, i pipistrelli vampiri sono visti come sciami predatori che possono fare a pezzi gli animali in pochi secondi. Ora non sono un gerontologo (qualcuno che studia i pipistrelli), ma ho letto uno o due Zoobook. Invece di attaccare uno sciame frenetico, i pipistrelli vampiri strisciano da soli sulla loro preda addormentata e bevi ciò che è sazio. Onestamente sembra che gli sceneggiatori confondano i pipistrelli vampiri con i piranha volanti o qualcosa del genere. Onestamente ho fatto più ricerche per questa recensione rispetto agli sceneggiatori per la loro grande sceneggiatura.

Inoltre, forse questo è ingannevole, ma Morbius ha una bocca piena di zanne nel film e tuttavia lascia solo un paio di segni da un morso di vampiro come Dracula?

La storia ha molti punti della trama che si vedono più e più volte in questi film di fantascienza. Uno scienziato che lavora su una malattia terminale con esperienze discutibili (frontiere disperate), uno scienziato così disperato che devono testarlo su se stessi, una cura arriva con una svolta inaspettata e, infine, la condizione è così orribile che trascorrono il resto del il film che cerca di invertire gli effetti. È stato fatto un milione di volte da “Il dottor Jekyll e il signor Hyde”.

Ad esempio, nel film Spider-Man, Norman Osborne è costretto a condurre esperimenti su se stesso, cosa che inaspettatamente lo trasforma in un killer psicotico. È lo stesso con “Hollow Man”. È stato nel film I Fantastici Quattro che i supereroi stavano cercando di trovare una cura per i loro superpoteri per l’intero film in modo che il maligno li costringesse a salvare la situazione.

Parafrasare le stesse vecchie idee per le storie mostra che questa storia è datata. Non è una sorpresa considerando che hanno cercato di fare un film su Morbius da quando “Blade” è stato un tale successo. Morbius avrebbe dovuto apparire nel sequel di “Blade”, come accennato in una scena eliminata dal primo film.

Descritto da molti come il peggior film Marvel, Leto ha eguagliato il modo in cui ha recitato nel peggior film della DC, “Suicide Squad”. Beh, sicuramente fa schifo e probabilmente si adatta al peggiore dei cinque della Marvel, ma non lo definirei il peggiore. Ha mantenuto questo onore nel film Fantastic Four del 2014. Questo deve essere avvertito in un primo momento che potrebbe causare danni agli spettatori.

“Morbius” è totalmente deludente e semplicemente noioso. Dopo aver ottenuto i suoi poteri, Morbius trascorre la maggior parte del tempo a nascondersi ea lavorare alla sua cura piuttosto che fare qualcosa di interessante. Andiamo, siamo tutti qui per vedere un vampiro che fa cose da vampiro, quindi mordi qualcuno già. E smettono di lamentarsi dei poteri soprannaturali quando il surrogato muore lentamente di una malattia genetica. Poverino, essere così forte e capace di folli oscillazioni di laboratorio. Non c’è da stupirsi che tuo fratello surrogato e migliore amico si sia rivelato un cattivo ragazzo.

Esistono due tipi di scene di credito medio; Entrambi coinvolgono uno specifico nemico di Spider-Man dall’MCU. Eh, la Sony ha davvero rovinato tutto dai trailer, quindi lo chiamo un gioco gratuito. L’incantesimo del dottor Strange da “Spider-Man: No Way Home” lancia Adrian Toomes, meglio conosciuto come Vulture, nel regno di Morbius (e Venom). Ti starai chiedendo come abbia senso, e questa è una buona domanda. Così bello che dovrai aspettare che Sony e Marvel svelino una falsa causa in seguito.

“Morbius” è attualmente in programmazione nelle sale.

Leave a Comment

%d bloggers like this: