Rischio di infarto, per chi in Francia, menzione o no?

VACCINO JOHNSON & JOHNSON – Il vaccino di Janssen è stato approvato nell’aprile 2021 e ora è raccomandato solo per le persone controindicate con i vaccini Pfizer o Moderna RNA. In questione, uno studio ha suggerito un “lieve” aumento del rischio di infarto dopo la vaccinazione con il vaccino Janssen. Età, precauzioni: informazioni.

Somministrato in Francia da aprile 2021, vaccino Janssen da laboratori Johnson & Johnson non può più gestire in generale tutti i francesi di età pari o superiore a 55 anni dalle restrizioni emesse dall’Haute Autorité de Santé (HAS) nel febbraio 2022. Ho suggerito uno studio “lieve Aumento del rischio di infarto del miocardio Entro due settimane dalla vaccinazione con il vaccino Janssen” Negli adulti sotto i 75 anni di età. sì Questi risultati preliminari dovrebbero essere interpretati con cautela. HA .consiglio I vaccini mRNA (Pifzer, Moderna) sono preferiti per l’uso nel contesto della vaccinazione primaria Anche per la somministrazione del richiamo se possibile, anche a coloro che hanno già ricevuto una dose di vaccino Janssen come ciclo iniziale di vaccinazione. come mi consigliate Rinviare la vaccinazione Janssen, ad eccezione delle persone a rischio di malattia grave e che hanno controindicazioni alla vaccinazione con mRNA. Origine, composizione, Per chi, efficacia, effetti collaterali: punto Cosa sappiamo del vaccino Janssen.

Qual è il nome del vaccino Johnson & Johnson?

Di solito si chiama il vaccino Vaccino Janssen COVID-19″. Poiché è stato autorizzato in Europa e approvato da HAS, è commercializzato in Francia da Janssen, il dipartimento farmaceutico belga del laboratorio.

Qual è la composizione del vaccino Janssen?

Il flaconcino multidose contiene 5 dosi da 0,5 ml. Una dose (0,5 ml) contiene:

  • Adenovirus Glicoproteina di tipo 26 che codifica per il picco SARS-CoV-2
  • Il prodotto contiene organismi geneticamente modificati.
  • Eccipienti con effetti noti: Ciascuna dose (0,5 ml) contiene circa 2 mg di etanolo, esabromociclododecano, acido citrico monoidrato, acido cloridrico, polisorbato 80, sodio cloruro, sodio idrossido, sodio citrato diidrato e acqua per preparazioni iniettabili.

Chi può ottenere il vaccino Janssen?

Nel febbraio 2022, l’Autorità sanitaria nazionale francese ha raccomandato Rinviare la vaccinazione Janssen, ad eccezione delle persone a rischio di malattia grave e che hanno una controindicazione al vaccino mRNA (Pfizer o Moderna). Per queste persone, il vaccino Janssen può continuare a essere offerto come parte di una decisione medica congiunta, dopo che sono state fornite loro informazioni chiare sui potenziali benefici e rischi. Ho suggerito uno studio “lieve Aumento del rischio di infarto del miocardio Entro due settimane dalla vaccinazione con il vaccino Janssen” Negli adulti sotto i 75 anni di età. sì Questi risultati preliminari dovrebbero essere interpretati con cautela. HA .consiglio I vaccini mRNA (Pifzer, Moderna) sono preferiti per l’uso nel contesto della vaccinazione primaria Anche per la somministrazione del richiamo se possibile, anche a coloro che hanno già ricevuto una dose di vaccino Janssen come ciclo iniziale di vaccinazione.

A che età si può somministrare il vaccino Janssen?

Il vaccino Janssen è destinato agli anziani francesi 55 e superiori. non può essere gestito giovani e bambini.

Devo fare un richiamo o no dopo il vaccino Janssen?

Le persone vaccinate con Janssen hanno diritto, indipendentemente dalla loro età, a una dose aggiuntiva del vaccino a RNA messaggero un mese dopo la prima iniezione (corrispondente alla “seconda dose”). Hanno 8 settimane per completare questa dose extra dopo l’ultima iniezione di Janssen. Tre mesi dopo questa dose aggiuntiva, queste persone possono beneficiare della dose di richiamo (la terza dose).

Johnson & Johnson ha iniziato la sua ricerca per sviluppare un vaccino contro il Covid-19 non appena le autorità cinesi hanno condiviso la sequenza completa del genoma di Sars-CoV-2 con la comunità scientifica internazionale l’11 gennaio 2020. “abbiamo provatoIsolamento della porzione di DNA codificante per la proteina spikeQuesta proteina è la chiave che permette al virus di entrare nelle nostre cellule, in modo che possa essere inserito nelle nostre celluleDNA del nostro adenovirus. Questo vaccino si basa sulla cosiddetta piattaforma tecnologica adenovirus che viene già utilizzata, tra l’altro, per il vaccino contro il virus Ebola sviluppato da Janssen. Spiega il direttore sanitario.

Da un punto di vista logistico, il vaccino Johnson & Johnson Tre importanti vantaggi :

  • la sua strada semplice salvataggio,
  • Il fatto che richiede solosingola iniezione Rendilo particolarmente adatto a persone lontane dal sistema sanitario, persone con situazioni sociali o economiche precarie, persone con disabilità o che hanno difficoltà a muoversi.
  • E non ha bisogno di essere rinnovato, lo è Pronto all’uso. Al momento, è l’unico vaccino che ha mostrato efficacia con una singola dose.

Dove prendi il vaccino Janssen?

Viene somministrato il vaccino Janssen Solo nella medicina cittadina, Non nel centro vaccinale. Può essere eseguito da un medico curante (medico generico o specialista), da un medico, in OppostoIn ufficio infermieristico con le ostetriche.

Il vaccino di Janssen contiene RNA messaggero?

Il vaccino Janssen COVID-19 non è un vaccino a RNA messaggero ma a Vaccino vettore virale (es. vaccino AstraZeneca-Oxford). L’amministrazione è finita muscolarepreferibilmente nel muscolo deltoide a livello di braccio superiore. Per farcela, gli scienziati hanno Uso di adenovirus (chiamati adenovirus di tipo 26 o Ad26), che causano il raffreddore invernale nell’uomo, che ha modificato il suo DNA in modo che questo virus, che è benigno se iniettato nell’uomo, producesse la famosa proteina spike di sars-CoV-2. Non provoca malattie ma fa sì che il sistema immunitario impari a reagire in modo difensivo, producendo una risposta immunitaria contro SARS-CoV-2. “Lui non è Non contiene un adiuvante e si somministra in un’unica dose, Il che è un enorme vantaggio durante una pandemia perché non è necessario programmare un secondo incontro”. spiega Telma Lery.

“È un vaccino che può essere conservato per 3 mesi a temperatura refrigerata Un classico, come ogni vaccino. Questo è importante perché potenzialmente può avvalersi dei consueti circuiti di distribuzione e vaccinazione ed essere così messo a disposizione quando sarà il momento in farmacia».Il nostro interlocutore dice. Una volta aperto, è meglio utilizzarlo subito dopo la prima puntura del flaconcino. Tuttavia, rimane chiuso fino a 3 mesi E il 6 ore dopo l’apertura In un frigorifero convenzionale (tra 2 e 8 °C). Il suo altro vantaggio è il programma di vaccinazione a dose singola.

Quali sono gli effetti collaterali del vaccino Janssen?

Reazioni avverse al vaccino Janssen – Dicembre 2021 © ANSM
Potenziali segnali o eventi sono già sotto controllo (Fonte ANSM) Segni confermati

fuoco di Sant’Antonio

Miocardite/Pericardite

Vaccino fallito

sindrome del canonicato

alta pressione

mielite

porpora reumatoide

trombosi associata a trombocitopenia

sindrome da perdita capillare

Sindrome di Guillain-Barré (GBS) / arteriosclerosi del colon

Trombocitopenia immunitaria

Tromboembolia venosa

Quali sono le controindicazioni per il vaccino Janssen?

Il vaccino non deve essere somministrato a persone con ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti (ogni dose (0,5 ml) contiene circa 2 mg di etanolo, HBCD, acido citrico monoidrato, acido cloridrico, polisorbato-80, sodio cloruro, idrossido di sodio, sodio citrato diidrato, acqua per preparazioni iniettabili). Non dovrebbe Inoltre, non utilizzare in pazienti con una storia di sindrome da perdita capillaresecondo il parere dell’ANSM.

Avvertenze e precauzioni: Si rivolga al medico, al farmacista o all’infermiere prima di ricevere il vaccino Janssen COVID-19 se:

  • Hai avuto una grave reazione allergica in passato dopo aver iniettato un altro vaccino
  • sei mai svenuto dopo essere stato iniettato con un ago,
  • Hai un’infezione grave con temperatura elevata (oltre 38°C). Tuttavia, puoi vaccinarti se hai una leggera febbre o un’infezione delle vie respiratorie superiori come un raffreddore.
  • ha problemi di sanguinamento o lividi o sta assumendo anticoagulanti (per prevenire la formazione di coaguli di sangue),
  • Il tuo sistema immunitario non funziona correttamente (immunodeficienza) o se stai assumendo medicinali che indeboliscono il tuo sistema immunitario (come alte dosi di corticosteroidi, immunosoppressori o medicinali antitumorali).

► Si consiglia agli individui vaccinati di rivolgersi immediatamente a un medico se sviluppano segni e sintomi indicativi di GBS, come ad esempio:

  • Doppia visione o difficoltà a muovere gli occhi
  • Difficoltà a deglutire, parlare o masticare
  • Problemi di coordinamento e instabilità
  • difficoltà a camminare
  • Sensazione di formicolio alle mani e ai piedi
  • Debolezza alle estremità, al torace o al viso
  • Problemi con il controllo della vescica e la funzione intestinale.

Grazie a Telma Lery, direttore medico di Medicina delle infezioni presso Janssen.

fonti:

Covid-19: due nuove alternative ai vaccini mRNA, comunicato stampa HAS, 14 gennaio 2022.

Nuovi dati positivi per un vaccino COVID-19 a dose singola di Johnson & Johnson sull’attività contro la variante delta e la robustezza della risposta. 2 luglio 2021.

Vaccino COVID-19 Janssen: l’EMA trova possibile collegamento a casi molto rari di coaguli di sangue insoliti con bassa conta piastrinica. 20/04/2021. EMA.

L’EMA raccomanda l’uso del vaccino COVID-19 Janssen per l’autorizzazione nell’Unione Europea. 03/11/2021

La Food and Drug Administration (FDA) rilascia un’autorizzazione all’uso di emergenza per il terzo vaccino COVID-19. 27 febbraio 2021. FDA.

Johnson & Johnson annuncia la presentazione di una domanda di autorizzazione all’immissione in commercio condizionale europea per l’approvazione del candidato vaccino COVID-19 Janssen. Comunicato stampa del 16 febbraio 2021.

Johnson & Johnson annuncia che il candidato vaccino Janssen COVID-19 single-shot soddisfa gli endpoint primari nell’analisi ad interim della Fase 3 dello studio ENSEMBLE, Johnson & Johnson, 29 gennaio 2021.

Covid-19: HAS Include il vaccino Janssen nella strategia vaccinale, Comunicato stampa HAS, 12 marzo 2021

Leave a Comment

%d bloggers like this: