Vishwa avrebbe potuto essere il migliore del paese: l’omaggio di Sharath Kamal all’adolescente campione del TT

Il Morning Training Set non sarà mai più lo stesso. Il giovane Kareem dei club di ping pong di Chennai si esercita sotto lo stesso tetto tre volte a settimana. I pochi selezionati con cura sono stati selezionati con cura dall’importante professionista Ashanta Charath Kamal, un’olimpionica e medaglia ai Giochi asiatici e ai Giochi del Commonwealth. I corsi con Sharath sono iniziati durante il lockdown e sono proseguiti fino ad ora. I tirocinanti hanno condiviso uno stretto rapporto con il loro insegnante.

Domenica pomeriggio, il “Gruppo di allenamento mattutino” ha perso un membro. Vishwa Dinadyalan, uno studente maschio e femmina di 18 anni senza juniores, è morto in un incidente stradale mentre viaggiava da Guwahati a Shillong per partecipare ai campionati per cittadini anziani e interstatali.

“L’ultima volta che ho visto Vishwa è stato un sabato mattina quando mi ha colpito durante una sessione di prove libere. Sabato pomeriggio, ha inviato al nostro gruppo un post su Instagram di World Table Tennis contenente una mia foto come parte di una gara di didascalie”, Sharath disse.

La guida stava incontrando il suo apprendista a Shillong, la residenza dei cittadini. Vishwa era partito prima di domenica. Sharath stava volando il giorno successivo.

Sharath ricorda la sua voce soffocata dall’emozione, nella fatidica domenica.

Vishwa Deenadayalan con l’allenatore di lunga data R Ramnath Prasad di Krishnaswamy TT. (Foto espressa)

“Ero a Chennai. Stavo partendo lunedì mattina. Stavo per fare un pisolino pomeridiano (domenica) prima della mia sessione di allenamento con mio fratello Rajath. È stato allora che ho ricevuto una chiamata che diceva che Vishwa era fondamentale. Quando ho sentito che è morto , mi girava la testa “, ha detto Sharat. .

L’atmosfera a Shillong era solenne lunedì, il primo giorno dei cittadini. Molti giocatori non sono stati in grado di concentrarsi sulla partita dopo aver appreso la tragica notizia.

“Alcuni dei giocatori della squadra femminile del Tamil Nadu hanno assistito all’incidente proprio davanti ai loro occhi. Hanno perso partite che altrimenti non avrebbero avuto. Ieri è stato molto cupo. Quelli della sua fascia d’età sono stati colpiti. Una perdita enorme non solo per io, la sua famiglia e i suoi amici, ma per l’intero paese. Sharat ha detto: “Era un ragazzo di talento, disciplinato con un grande comportamento”.
Il veterano credeva che Vishwa sarebbe diventato uno dei “migliori del paese”. Stava passando senza problemi dal livello principiante al livello superiore. Il suo stile di gioco aggressivo, che richiede tempo per svilupparsi nella sua adolescenza, ha impressionato Sharath.

“Il suo stile di gioco era molto simile a quello di un top player. Ha puntato sugli attacchi offensivi, non ha mai giocato sul sicuro. Aveva un gioco controllato ma ha sempre cercato di creare il punto, che è un grande atteggiamento. In generale, il gli juniores vincono perché hanno un buon controllo della palla e giocano in difesa.Negli junior, se controlli la palla e giochi in difesa, vinci se riesci a restituire una palla in più del tuo avversario che non ha la forza e velocità.”

Dedicato e disciplinato

Sharath ha condiviso una conversazione che ha avuto con un allenatore domenica, riassumendo il motivo per cui Vishwa era entusiasta di lavorare con lui.

“Non appena è arrivata la notizia della sua morte, c’era un istruttore di fitness che avevo conosciuto Vishwa. Mi ha chiamato e ha iniziato a piangere. Ha detto ‘Vishwa era quasi come mio figlio. Quando dice 5pm, Vishwa sarà lì alle 4:45 Se ha bisogno di un dispositivo terapeutico, è sempre nella sua borsa.Era molto meticoloso e sempre pronto.

“Non c’è stata una sola volta in cui ha detto ‘Anna, ho dimenticato le scarpe, non ho una maglietta da cambiare’. O qualcosa del genere. C’erano volte in cui lo chiamavo alle 22:30 dicendo ‘Domani mattina possiamo esercitarci.’ Verrà per l’allenamento.’

Charath dirige Vishwa regolarmente da due anni. Il veterano ha preso il comando durante il lockdown. Le Olimpiadi di Tokyo erano alle porte e Sharath era alla ricerca di buoni compagni di allenamento. I giovani che stanno per diplomarsi nella categoria degli adulti hanno bisogno di qualcuno che li guidi. Era una situazione vantaggiosa per tutti.

“Quello che succede è che quando entri nella categoria degli adulti, molti dei bambini con cui avresti giocato lasceranno il ping pong a causa dell’istruzione e di altre cose. Tutti i ragazzi di Vishwa del club si sono licenziati o erano troppo giovani .”

Vishwa è stato introdotto allo sport quando ha accompagnato sua sorella maggiore Raveena al Krishnaswamy TT Club ad Anna Nagar, Chennai. Il ragazzo che amava il calcio non è entrato nella sala del TT e ha aspettato fuori. L’allenatore R Ramnath Prasad ricorda come ha convinto Vishwa a cimentarsi in questo sport dopo un po’ di adulazione.

Nel giro di una settimana dopo aver raccolto per la prima volta la sua racchetta da ping pong, il bambino di sei anni Vishwa stava colpendo 150 palline durante una sessione di allenamento. “Era davvero naturale fin dall’inizio. Trazione anteriore, trazione posteriore. Fai quei colpi velocemente. Sapevo che aveva subito del potenziale”, ha detto l’allenatore Prasad dei primi passi di Vishwa in questo sport.

Vishwa e Prasad sono stati nell’associazione di un allenatore in formazione per 13 anni – dalla prima volta che ha praticato questo sport fino alla sua prematura morte in un incidente stradale. Il mese prossimo potrebbe essere a Linz, in Austria, per la WTT Youth Contender Series.

Prima di andare all’estero, l’allenatore gli ha dato un obiettivo. “Volevo che raggiungesse le semifinali a Shillong. Era determinato a fare bene. Aveva un futuro radioso. Questa è una grande perdita”.

.

Leave a Comment

%d bloggers like this: